Offerte Hotel

Proprietà Nutritive

Le Proprietà nutritive della Barbabietola

Si comincia a parlare di barbabietola in epoca greca, con maggior esattezza a partire dal 400 a.C, poi diffusasi tra i Romani che ne assaporavano le radici; da noi Europei si è diffusa soprattutto in seguito all'estrazione di zucchero che ne deriva: la scoperta del ricavo del saccarosio dalla barbabietola va associata al nome del chimico tedesco Achard il quale affinò le tecniche già elaborate dai precedenti studiosi Marggraf e prima ancora De Serres.
Migliorano le tecniche di lavorazione e di pari passo aumenta la produzione dello zucchero ottenuto da tale pianta; i maggiori Paesi esportatori sono la Germania e la Francia, in Italia si dà il via alla sua coltivazione a partire dal Seicento.

La verdura è considerata da sempre un elemento fondamentale in cucina dal momento che, colma di sali minerali, fibre e vitamine, assicura se associata a una sana alimentazione una buona protezione sul nostro organismo: secondo recenti studi riducono gli infarti e il rischio di diabete, garantiscono effetti positivi sul sistema endocrino e digestivo, preservano dall'invecchiamento precoce e si rivelano un efficace antiossidante in grado di bloccare l'azione dei radicali liberi (molecole che, specie se si segue una dieta ipercalorica, producono danni alle nostre cellule aumentando così il pericolo di contrarre malattie quali l'artrosi).

Le barbabietole contengono potassio, vitamina A, sodio e sali minerali; il primo normalizza il battito cardiaco, regola l'eccitabilità dei muscoli e la ritenzione idrica ?non a caso tale verdura è in genere indicata per i più, per così dire, 'nervosi', proprio per le sue proprietà 'sedative'-.
La vitamina A assume la posizione di disintossicante, favorisce la crescita delle ossa, fa sì che la pelle venga mantenuta sana, prevenendo tra l'altro la formazione di acne e brufoli; il sodio è di vitale importanza per il funzionamento del sistema nervoso e della regolazione idrica del nostro corpo.

Le barbabietole contengono inoltre una abbondante quantità di acqua, fibre, vitamine C, ferro e proteine; sono ricostituenti, depurative e aiutano la digestione.

Previsioni del Tempo